SNA: Si fa sul serio

Mentre da noi persistono, sull’argomento, il latinorum e la retorica, lo spirito pragmatico americano fa sì che in Usa si stia diffondendo a macchia d’olio l’utilizzo di dati tratti dai social network per effettuare previsioni in campo economico o d’affari ().

Economisti e aziende specializzate scandiscono i pattern di Google, Twitter, Facebook, MySpace, LinkedIn e così via per trarne indicatori economici.

Per esempio, uno studio di Crimson Hexagon su Twitter ha rivelato che in febbraio il numero di persone in cerca di impiego è sceso rispetto a gennaio.

Yellowbook.com (pagine bianche e gialle) ritiene di aver scoperto in ottobre 2009, analizzando le ricerche degli utenti, che il mercato dell’arredamento sarebbe salito a inizio 2010.

Fonte:
http://www.cwi.it/blogs/usandthem/?p=384