Questo Napoli è da scudetto. Adl non ancora

Riccardo Signori Suvvia possiamo dirlo: Dino Adino Viola aveva quel tocco in più. Le battute erano originali e corrosive. Dino Viola era il presidente della Roma che battagliava con la Signora anche a suon di centimetri