Fratelli d’Italia schiera i tre fondatori e la vedova dell’imprenditore suicida

Gian Maria De Francesco I vertici in prima linea in Lombardia. Obiettivo: superare il 5% Roma – «In questi giorni ho visto giocare tutti i partiti al grande fratello della politica candidando giornalisti, attori e cantanti, io ho puntato su chi lavora e sta sui territori». Giorgia Meloni, leader di Fdi, ha presentato così ieri a Mattino Cinque le liste del proprio partito sottolineando di aver privilegiato la «credibilità » rispetto ai «nomi altisonanti»

Italia, che fatica in Albania Testa di serie con il minimo

Marcello Di Dio  Le pagelle Candreva risolve un’altra partita sotto tono. Buono solo il risultato che ci consentirà un sorteggio morbido Quando il pallone calciato da Candreva è finito nella porta albanese, i fantasmi di un sorteggio dei playoff in salita sono improvvisamente svaniti

%image%

Le Barzellette Piu Belle

Italia-Francia, serata di debutti. Esordio per Donnarumma

Italia-Francia, serata di debutti. Esordio per Donnarumma LA FOTOGALLERY. Alla sua prima sulla panchina dell’Italia, Ventura lancia il portiere del Milan (a 17 anni: è record), Rugani e Belotti. Debutta anche la moviola in campo . Azzurri poco brillanti, la Francia di Deschamps vince 3-1 Parole chiave: giampiero ventura , italia , nazionale calcio , francia , amichevoli internazionali , moviola in campo , amichevole azzurri gianluigi donnarumma

Case: -20% annunci in Sardegna da gennaio; prezzi -16% per nuove – AGI – Agenzia Giornalistica Italia

dell’Osservatorio sugli annunci immobiliari curato dall’Ufficio

studi della Cna Sardegna, l’offerta di abitazioni nuove si e’

ridotta del 27%, mentre per l’usato il calo e’ di circa il 19%.

E’ in crescita, invece, il peso del mercato della Gallura,

la riduzione del prezzo medio: per una casa nuova (-16%) e’

sceso a 2.325 euro al metro quadro, rispetto ai 2.800 del 2013,

per una usata (-17%) e’ passato da 2.600 a 2.175 euro al metro

A livello nazionale il calo e’ piu’ contenuto: -14% per

il nuovo, -12% per l’usato.

vai

Alcatel 3040D One Touch Tribe Smartphone, Dual SIM, 3.5 Pollici, Wi-Fi, White [Italia]

Le bellezze d’Italia sfregiate da sigle senza senso

Una semplice esortazione al ministro Bondi. Caro ministro, cominciamo a restaurare le parole. Non aveva fatto un richiamo alla difesa della lingua italiana, nelle sedi istituzionali europee, anche il presidente del Consiglio? E, dovendola difendere, non sarà bene che la lingua italiana sia bella? Proprio il ministero (per la Cultura, non per i Beni culturali) dovrebbe dare l’esempio, sbarazzandosi di quella terminologia ideologica che trasformò la «Patria» in «Paese», il «paesaggio» in «territorio», gli studiosi» in «operatori culturali», i «critici d’arte» in «curatori indipendenti», e analoghe amenità.Occorre poi, caro ministro, bruciare quell’insolente logo, con la grottesca sigla verticale Mibac, modestissima espressione di provincialismo grafico, nella patria di Raffaello: una indecifrabile silhouette blu. E poi le sigle Darc, Maxxi: ma dove siamo? La lingua di Petrarca, umiliata dal Mibac. Possiamo ripartire da lì. Ridare dignità alle parole. Direzione generale e Sopraintendenze ai Monumenti; Direzione generale e Sopraintendenze ai Musei e alle Gallerie; Direzione generale e Sopraintendenze al Patrimonio Storico e Artistico delle Province; Direzione generale e Sopraintendenze alle Antichità (o Archeologiche)… Altro che: Beni architettonici, artistici, edemoetnoantropologici, ma va’ là! I Beni: espressione materialistica, propria del diritto fallimentare e avvocatesca, nata da funzionari amministrativi (non certo eredi di Winckelmann, di Mengs, di Cicognara), contrapposta al Bene (assoluto, singolare, morale); e soprattutto al Bello (ideale).
Fonte: http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=287202