NBA – I Clippers asfaltano Houston, Warriors ok con Phila

Se l’ispiratore della manovra è ancora una volta Chris Paul autore di 23 punti e 17 rimbalzi (34a partita in carriera con almeno 20 punti e 15 assist) il vero protagonista dell’allungo è JJ Redick che segna 19 dei suoi 26 punti nel primo tempo e guida un gruppo di sette giocatori in doppia cifra che comprende anche Jamal Crawford (21 punti), Blake Griffin (18 punti), De Andre Jordan (11 punti), Jared Dudley (15 punti).

Modesta per una volta la serata di James Harden (15 punti con 6/16 da due punti e 0/7 da 3 punti) e di Dwight Howard (13 punti e 9 rimbalzi) il migliore alla fine è Casspi che sfiora la doppia doppia con 19 punti e 9 rimbalzi uscendo dalla panchina.

A Philadelphia, che tira con un misura 5/25 da 3 punti e con un 35% dal campo, non bastano i 18 punti di Turner e di Carter Williams, che continua ad essere il rookie meraviglia di questa inizio di regular season Nba.

La squadra di Mike Brown gioca per due e quarti e mezzo una grande pallacanestro sui due lati del campo raggiungendo anche il +23 ma a metà terzo quarto smette di giocare permettendo il recupero dei Twolves che grazie ai canestri di Martin e Love e all’apporto dalla panchina di Derrick Williams ricuce lo strappo.

 Fonte:  it .eurosport.yahoo.com /notizie/nba-i-clippers-asfaltano-houston-warriors-ok-phila-072626618–nba.html