Legge stabilità, Fassina: Su taglio cuneo bisognerà scegliere

Non dimentichiamoci che per il prossimo anno ci siamo dati il target del 2,5 per cento di deficit/ Pil.

È all’interno di questo ambito che possiamo muoverci.

Così il viceministro dell’Economia, Stefano Fassina, in merito alle risorse necessarie al taglio del cuneo fiscale, in un’intervista a ‘la Repubblica’.

“L’intervento sul cuneo fiscale dovrà concentrarsi sull’incremento del reddito disponibile delle famiglie perché, oggi, la leva necessaria per la ripresa passa dalla domanda interna” aggiunge.

 Fonte:  notizie.tiscali.it /polit ica/feeds/13/10/09/t_42_20131009_POL_TN01_0001.html?polit ica

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: