LA REDAZIONE

133 del 27/06/2013) che vieta la vendita per asporto di bevande contenute in bicchieri di vetro e in bottiglie.

Il provvedimento che sarà in vigore per tutto il periodo che va dal 28 giugno al 30 settembre dalle 22 alle 5 del mattino su tutto il territorio comunale è rivolto alle attività di somministrazione di alimenti e bevande autorizzate anche in forma temporanea, ai circoli privati, alle attività artigianali di generi alimentari, alle attività di commercio in sede fissa di prodotti alimentari, agli operatori del commercio su aree pubbliche e in genere a tutte le forme speciali di commercio.

La somministrazione e il consumo delle bevande in bicchieri di vetro è consentita solo all’interno del locale e delle sue pertinenze esterne su suolo pubblico.

Il primo cittadino della città ha infatti deciso di dare un giro di vite all’abbandono sul territorio di bottiglie e bicchieri in vetro che, soprattutto nel periodo estivo, vengono disseminati in quantità notevole al di fuori degli appositi contenitori per la raccolta rifiuti rischiando in caso di rottura di divenire un pericolo per l’incolumità dei cittadini e del patrimonio pubblico e privato.

 Fonte:  cit tadellaspezia.com /Sarzana/Attualit a/Sarzana-scatta-il-divieto-per-le-137130.aspx