Tobin tax all’italiana, un disastro annunciato

a due mesi dal debutto06/05/2013Tobin tax all’italiana, un disastro annunciatodi Gabriella MeroniPer il presidente di Banca Etica Biggeri la nuova legge italiana non colpisce strumenti speculativi estremi come i derivati e lascia ampi margini di manovra agli operatori più spregiudicati.

Saltata anche l’idea di utilizzare i proventi a fini sociali MeroniIl Dito di Cattelan di fronte alla Borsa di Milano

La discussa legge che grava (seppur di una percentuale minima) le transazioni finanziarie è diventata realtà in Italia da poco più di due mesi (il 1° marzo 2013) eppure è riuscita già a scontentare tutti, in primis quelli che avevano sperato che i proventi di questa nuova imposta potessero essere utilizzati a fini sociali, come era stato proposto da diversi progetti di legge; il testo approvato, infatti, non contiene alcuna destinazione d’uso per i fondi, che quindi andranno semplicemente a rimpolpare le casse pubbliche.

Tra i primi si annovera il presidente della Consob Giuseppe Vegas, che oggi ha detto che la Tobin tax “spiazza i mercati” e “penalizza l’operatività in strumenti derivati”.

 Fonte:  vit a.it /economia/finanza-etica/tobin-tax-all-it aliana-un-disastro-annunciato.html

Franceschini:Andreotti tra le figure piu� rilevanti d’Italia

Sky Italia s.r.l.,(di seguito “Sky”) ai sensi dell’art.13 del D.lgs 196/03 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, ti informa che i dati personali che ci fornisci con la richiesta di registrazione e successivamente per avvalerti dei servizi di volta in volta forniti, nonchè i dati personali forniti al momento della sottoscrizione del contratto, saranno trattati per i seguenti fini:

Il loro conferimento è necessario per le finalità di cui al precedente punto (i), l’eventuale rifiuto di fornire detti dati o il loro mancato, parziale o inesatto conferimento comporta l’impossibilità di portare a termine la procedura di registrazione.

Il trattamento dei tuoi dati è effettuato anche con l’ausilio di computer e di sistemi informatici elettronici in modo da garantire la sicurezza e riservatezza dei dati stessi, in conformità alle disposizioni normative vigenti in materia.

Sono esempi di questo tipo di soggetti terzi le persone fisiche e/o giuridiche operanti nell’area dei servizi editoriali, dell’assistenza ai clienti, dei servizi attinenti alla gestione dei sistemi di Information Technology, di smistamento e recapito postale, servizi bancari e finanziari, recupero crediti, elaborazione dati per fatturazione, archiviazione della documentazione relativa ai rapporti con gli abbonati.

 Fonte:  video.sky.it /news/polit ica/franceschiniandreotti_tra_le_figure_piu_rilevanti_dit alia/v158531.vid

SEPPI SI ARENA IN SEMIFINALE CONTRO TURBO FERRER

C’è poco da dire su questa ennesima disfatta per l’altoatesino che è riuscito a strappare solo 5 giochi al motorino di Javea, risultato che diventa molto positivo se si va a guardare il parziale del primo set dove il numero uno italiano non è stato capace di portare a casa nemmeno un game nei suoi turni di servizio collezionando solo quattro punti nei primi quattro giochi.

Al BMW Open di di Baviera si è confermato il trend che vuole i padroni di casa padroni anche del tabellone.

Ed in effetti anche oggi ha dimostrato per ampi tratti di match di essere davvero in palla, mostrando spesso e volentieri pregevoli giocate a rete che non sono proprio il suo pane quotidiano.

Gran partita, spettacolare per i suoi continui cambiamenti di fronte avvenuti in special modo nel set decisivo, quando Brands si è fatto riacciuffare per ben due volte dal campione in carica: la prima sul 4-2 e servizio quando ha dilapidato un vantaggio di 40-0 che poi gli è costato un fatale controbreak, la seconda durante il tie break seguente ha sprecato il minibreak di vantaggio aprendo la strada alla remuntada dell’avversario che è riuscito poi a vincere tie break e partita.

 Fonte:  tennis.it /seppi-si-arena-in-semifinale-contro-turbo-ferrer/

Calciomercato – Fabregas: è derby infuocato tra Milan e Inter

Calciomercato – Fabregas: è derby infuocato tra Milan e InterIl centrocampista spagnolo potrebbe veramente lasciare un Barcellona dove non è titolare, e le due milanesi preparano il terreno per piazzare il gran colpo del prossimo calciomercato.

E Fabregas rappresenta il nome giusto: sia in termini di appeal che per caratteristiche tecniche.

Moratti dovrebbe fare più di un sacrificio, anche perché il calciatore guadagna circa 4 milioni di euro, ma soprattutto ci sarebbe da convincere il ragazzo a sposare il nuovo progetto nerazzurro anche senza Europa.

Poi c’è il Barcellona, i rapporti con Rosell sono ottimi e il viaggio di Ausilio di settimana scorsa è servito anche per sondare il terreno proprio coi blaugrana.

 Fonte:  it .eurosport.yahoo.com /notizie/calciomercato-fabregas-%C3%A8-derby-infuocato-milan-inter-090731620.html

Gran Premio di Spagna – Vince Maverick Viñales, tanta paura per Techer

Maverick Viñales ha vinto il Gp di Spagna, terzo appuntamento per la classe Moto3 del motomondiale 2013.

Una gara segnata però dalla bruttissima caduta al 16esimo giro (sui 23 previsti) di Alan Techer (Tsr Honda) che ha convinto i commissari di gara a sventolare la bandiera rossa interrompendo così immediatamente la battaglia in pista.

In classifica generale, Viñales resta saldamente al comando salendo a quota 65 punti, 4 in più del connazionale e compagno di squadra Salom.

Tutte le news di sport sono disponibili 24 ore al giorno anche via e sulle pagine ufficiali di Eurosport

 Fonte:  it .eurosport.yahoo.com /notizie/gran-premio-spagna-vince-maverick-vi%C3%B1ales-tanta-paura-100509690.html